EDILMODE
Cessione credito condominio

Ti aiutiamo a valorizzare le opportunità offerte dagli INCENTIVI fiscali EcoBonus, SismaBonus e dal nuovo Bonus Facciate usufruendo della formula di cessione credito condominio

triangolo

Immagina di...

Poter offrire la riqualificazione di un immobile condominiale per aumentarne il valore:
efficientandolo energeticamente, riducendo i consumi energetici
• migliorandolo dal punto di vista estetico
• rendendolo al contempo molto più confortevole
• offrendo l’opportunità di pagare i lavori circa la metà delle somme richieste in 120 rate mensili a tasso zero attraverso un finanziamento fino a 2 milioni di euro senza ipoteca che sarai in grado di procurare
• usufruendo della cessione credito condominio per recuperare il credito fiscale.

Sì… avrai capito che, con questa proposta, otterrai l’opportunità di acquisire nuovi lavori con margini importanti, usufruendo anche della cessione credito condominio.

cessione credito ristrutturazione condominio

Cessione credito condominio: è la formula grazie a cui è possibile finanziare il cliente a tasso zero abbattendo l’importo dei lavori almeno del 50% grazie al credito fiscale che potrai acquistare dal condominio per rivenderlo ad un fornitore, che ti presenteremo, disposto a pagartelo per monetizzarlo: ti permetterà di presentarti dagli amministratori ed in assemblea, con noi al tuo fianco, offrendo lavori da centinaia di migliaia di euro attraverso investimenti procapite per ogni unità immobiliare di poche decine di euro al netto dei risparmi fiscali, generando una rivalutazione dell’immobile di diverse migliaia di euro.

Poche aziende del tuo settore sono in grado di sfruttare le enormi opportunità concesse dagli incentivi fiscali dell’edilizia, oggi addirittura dal 50% al 90%, con la possibilità, nella maggior parte dei casi, di gestire la cessione del credito da parte del condominio  te impresa ad un importo di retrocessione che potrai concordare con i clienti, certo di poterli cedere ai nostri fornitori convenzionati disposti a pagarteli, permettendo ai tuoi clienti di non dover attendere 10 anni per recuperare il loro investimento.

team cessione credito condominio

Un team integrato che ti seguirà in ogni fase, usufruendo della formula di cessione credito condominio!

Il nostro team è composto da:

icon

Un esperto fiscale che promuove l’intervento al tuo fianco e in assemblea assistendo gli operatori in tutte le attività.

icon

Un termotecnico esperto di nostra fiducia che effettua la diagnosi energetica, che viene a nostre spese in assemblea a presentare le opportunità di valorizzazione dell’immobile e di investimento, che produce gli attestati di prestazione energetica ante e post intervento, le domande all’Enea per garantire l’ottenimento del beneficio fiscale massimo possibile, che attesta e assevera il risparmio ottenibile, che individua i lavori più convenienti da far effettuare all’impresa per consentire un dettagliato computo dei costi per ripartire le spese correttamente tra le diverse unità immobiliari.

icon

Una banca che finanzia l’intervento nei condomini.

icon

Un fornitore indiretto di carattere internazionale con cui gestire la fase di cessione del credito del condominio che garantisce l’acquisto del credito a te ceduto dal tuo cliente e quindi la monetizzazione dei crediti fiscali all’impresa.

Alla progettazione fiscale e finanziaria dell’intervento pensiamo noi grazie al nostro team specializzato che segue in ogni fase tutti gli interlocutori e agli attori interessati, anche gestendo la fase di cessione credito del condominio, per non avere sorprese negative per problemi fiscali anche a distanza di anni:

icon

Proprietari degli immobili

icon

Tecnici

icon

Amministratori dei condomini

icon

Impresa

incentivi fiscali ristrutturazione condominio
triangolo

A chi è rivolto il servizio Edilmode?

Alle aziende del settore edile che vogliono differenziarsi offrendo servizi ad alto valore aggiunto ai loro clienti per:

icon

lavori condominiali di ristrutturazione con efficientamento energetico con o senza miglioramento

icon

lavori privati che prevedono la ristrutturazione senza demolizione dell’immobile, anche attraverso operazioni immobiliari proprie o per conto dei terzi, per offrire al cliente l’opportunità di acquisire un immobile con detrazioni fiscali del 50% circa

La nostra prassi di lavoro è strutturata e industrializzata in 12 fasi ripetitive:

icon

Appuntamento per selezionare l’impresa.

icon

Incontrare gli amministratori di condominio per illustrare, insieme all’impresa, le opportunità offerte dagli incentivi, dalla cessione del credito/sconto in fattura, dai finanziamenti, convincere l’amministratore ad organizzare un’assemblea per la presentazione delle iniziative e per dare l’incarico all’ingegnere termotecnico per una diagnosi energetica.

icon

Predisposizione di un preventivo per la Diagnosi Energetica con il supporto del nostro ingegnere termotecnico di fiducia, per valutare gli interventi più convenienti da effettuare nel condominio in base alle informazioni reperite dall’amministratore tramite un’apposita scheda di raccolta dati.

icon

Partecipazione all’assemblea convocata dall’amministratore per la presentazione degli interventi possibili incentivati fiscalmente con la cessione del credito fiscale, per gestire le obiezioni e per ottenere l’incarico dell’ingegnere termotecnico per la diagnosi energetica a seguito della sua offerta, il cui pagamento potrà essere effettuato dall’impresa in caso di assegnazione del lavoro.

icon

Studio delle indicazioni della diagnosi insieme al termotecnico per la generazione del preventivo dell’impresa attraverso l’ottimizzazione degli incentivi, con predisposizione dell’offerta tenendo conto di tutti i costi diretti dell’impresa, del suo margine, dei costi finanziari e di consulenza aggiuntivi affinché non limitino la redditività dell’impresa, fino al calcolo della rata del finanziamento media procapite e della rata effettiva per ogni unità immobiliare.

icon

Convocazione e partecipazione all’assemblea in cui presentare i risultati della diagnosi, presentazione dell’offerta vincolante per l’impresa completa di contratto di cessione del credito con la relativa rata pro-capite per ogni unità immobiliare e del contratto di finanziamento. Gestione delle obiezioni per permettere all’impresa di aver maggiori probabilità di ottenere l’incarico di eseguire i lavori con il finanziamento e acquisizione del lavoro (o in un’assemblea successiva).

icon

Stipula dei contratti di appalto e di finanziamento.

icon

Predisposizione dei permessi e del piano di sicurezza da parte del tecnico di fiducia dell’amministratore (se il lavoro è in un condominio).

icon

Pratiche Enea per concessione degli incentivi da parte del termotecnico.

icon

Realizzazione dei lavori con pagamento a stati di avanzamento della banca, collaudo e fatturazione delle prestazioni.

icon

Pagamento delle prestazioni, con assistenza pratiche di cessione del credito e dell’eventuale finanziamento.

icon

Retrocessione del credito fiscale al condominio una volta liquidato dal fornitore convenzionato.

Bonus fiscali e agevolazioni condominio
triangolo

Quali sono gli incentivi fiscali

Gli incentivi fiscali partono dal 50% ed arrivano al 90% con dei massimali e dei limiti di cedibilità del credito; ciascun immobile ha una possibilità diversa, sta al nostro team verificare l’opportunità massima per effettuare l’operazione più conveniente per i proprietari dell’immobile per ottenere il massimo beneficio possibile con il minor impiego di risorse.

Quali sono gli interventi più frequenti?

icon

EcoBonus - Cappotto termico

Consiste nel rivestire l’edificio con una serie di strati isolanti per garantire un isolamento termico ed acustico migliore riducendo le dispersione termiche